PROGRAMMI COMUNITARI

C 01 PROTOCOLLI COMUNITARILa politica energetica della Commissione Europea è incentrata sul miglioramento del consumo di energia per gli usi finali. Esiste uno stretto legame tra lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l’uso efficiente di energia elettrica e termica per massimizzare i benefici delle rinnovabili.

La Commissione ha istituito un istituto centrale che si occupa di ambiente e sostenibilità, il Joint Research Centre (JRC) che fornisce l’adeguato supporto tecnico-scientifico ai servizi della Commissione per la progettazione, implementazione e controllo delle politiche e programmi di efficienza energetica.

Il JRC promuove e dirige una serie di programmi comunitari finalizzati al miglioramento degli usi finali di energia.

ILLUMINAZIONE
•    GreenLight: Iniziativa di prevenzione volontaria per la riduzione di energia destinata all’illuminazione per scopi commerciali.
•    Residential Lighting: Iniziative e tecnologia per migliorare l’efficienza energetica nei consumi di energia luminosa per uso domestico.

MOTORI ELETTRICI
•    Eurodeem: Software per individuare i motori elettrici efficienti.
•    Motor Challenge Programme: programma europeo volontario che coinvolge le aziende con motori e azionamenti elettrici.

STANDBY LOADS
•    Azione europea per sensibilizzare allo spegnimento degli elettrodomestici anziché lasciarli in stand-by.
•    Programma comunitario volontario per l’etichettatura delle macchine per ufficio ai fini della determinazione della loro efficienza energetica.

EDIFICI
•    The GreenBuilding Programme: programma europeo volontario in cui ci si impegna a perseguire l’efficienza energetica in edifici non domestici.
•    Programma per l’efficienza energetica per le abitazioni domestiche dei Paesi UE.

COGENERAZIONE
•    Cogen Challenge: programma europeo, coordinato da un insieme di enti energetici, volto a promuovere la diffusione della piccola cogenerazione.